Bologna 14 Giugno 2019

Nell’ anno delle celebrazioni Leonardesche, in occasione del cinquecentenario dalla morte di uno dei più grandi artisti-progettisti della storia. Associazione culturale ZR Experience, Fondazione BioHabitat – M.i.A. (Multifunzionalità in Agricoltura), e Music Academy school, promuovono una ricognizione speciale finalizzata ad intercettare idee imprenditoriali innovative applicabili in molteplici settori produttivi, ambiti imprenditoriali trasversali e fra loro complementari, con particolare focus sulla multifunzionalità per le imprese agricole, per le attività relative all’indotto turistico, e per i progetti di ricerca motori di cambiamento per i settori creativi della musica, del design e della moda.

La ricognizione viene avviata attraverso l’istituzione del Bando Nazionale – Le Note di Leonardo Da Vinci volto a selezionare quelle idee, quei progetti di ricerca e quelle proposte creative attivabili mediante l’auspicabile consolidamento delle sinergie fra le nuove generazioni imprenditoriali sempre più consapevoli del valore strategico ed incrementale della ricerca in ogni ambito dell’attività umana.

Le aree di riferimento tematico specifico del bando investono nel dettaglio il settore delle Nuove Tecnologie in Agricoltura, le Attività di supporto e secondarie alla multifunzionalità (M.I.A.), il turismo Rurale, il Paesaggio e la Biodiversità, la Sicurezza e la Qualità dei prodotti e dei processi produttivi, la filiera del Biologico, l’Alimentazione sostenibile.

tra tutti i progetti selezionati verranno premiati quelli inseriti nel motore di ricerca della nuova progettualità italiana, costituito da un grande team di esperti di settore ed aziende partner che si accostano all’iniziativa in veste di promotori e collaboratori e che potranno coglierne le opportunità di sviluppo visionando i progetti esibiti, di volta in volta, nelle più significative fiere di settore e nel più grande Osservatorio Green realizzato in area Metropolitana, la struttura multifunzionale di ZR Experience con un’estensione di oltre 2.500 metri quadri interamente dedicati alla Biodiversità.

Particolare attenzione verrà dedicata alle candidature ed ai progetti inerenti i settori della Arti Applicate, col fine di costruire una rete unitaria di specificità tutte in dialogo fra loro, e selezionare i migliori progetti da includere in una serie di eventi espositivi speciali sviluppati secondo i principi dell’economia circolare ed inseriti in un catalogo documentario realizzato ad hoc che verrà inviato nelle più prestigiose sedi nazionali ed internazionali dedicate all’imprenditorialità per l’agricoltura ed il design: musei, gallerie, aziende e fondazioni dei vari settori coinvolti.

Button Text
SCARICA IL BANDO
MODULO DI ADESIONE