Nell’ anno delle celebrazioni Leonardesche, in occasione del cinquecentenario dalla morte di uno dei più grandi artisti-progettisti della storia. Associazione culturale ZR Experience, Fondazione BioHabitat – M.i.A. (Multifunzionalità in Agricoltura), e Music Academy school, promuovono una ricognizione speciale finalizzata ad intercettare idee imprenditoriali innovative applicabili in molteplici settori produttivi, ambiti imprenditoriali trasversali e fra loro complementari, con particolare focus sulla multifunzionalità per le imprese agricole, per le attività relative all’indotto turistico, e per i progetti di ricerca motori di cambiamento per i settori creativi della musica, del design e della moda.

La ricognizione viene avviata attraverso l’istituzione del Bando Nazionale – Le Note di Leonardo Da Vinci volto a selezionare quelle idee, quei progetti di ricerca e quelle proposte creative attivabili mediante l’auspicabile consolidamento delle sinergie fra le nuove generazioni imprenditoriali sempre più consapevoli del valore strategico ed incrementale della ricerca in ogni ambito dell’attività umana.

Il 21 ed il 22 settembre a Castenaso si svolgeranno due giornate dedicate alla diffusione dell’arte e della cultura nel territorio. Sarà una bella occasione per vedere tanti artisti all’opera proprio sotto i nostri occhi. Convinti che oltre all’esito del lavoro anche il processo di creazione meriti di essere apprezzato dedichiamo questa tappa di anteprima del premio Le Note di Leonardo Da Vinci a disegnatori, pittori e scultori ai quali offriremo visibilità durante duegiornate speciali di incontri, eventi e concerti.
Per i primi tre vincitori: targa personalizzata e gioielli made in italy di #JuntosJewels, esposizione negli eventi curati da #ZR Exeperience e molti altri premi che scoprirete in rassegna. L’iscrizione e la partecipazione sono rigorosamente a titolo gratuito sia per gli artisti che per i visitatori dell’evento.
Per maggiori informazioni e candidature scaricare il regolamento di adesione qui: https://drive.google.com/file/d/1Om31DLHcj8LHQ2GroAJ5u_r6N8iqHIHs/view?usp=sharing

Il programma di settembre

Sana 2019 workshop in Fiera dal 06 al 8 settembre – Sala Preludio ore 14-16
09 Primo appuntamento ZR Experience – via dell’Incisore 2 – Bologna – Zona Roveri dalle 10 alle 18
Osservatorio #Agricoltura
(#Turismo#Agriturismo#Ristorazione) #workshop
21 e 22 Premio “Le Note di Leonardo”
26 in ZR Experience Esposizione Design – Pittura e Scultura

M.I.A – Multifunzionalità in Agricoltura – Fondazione Biohabitat
Sviluppo e Ricerca
Credito d’imposta – Biologico – Mkt internazionale

Paradossalmente stiamo attraversando un cambiamento sociale che coinvolge apertamente il mondo dell’Agricoltura.
Il passaggio al biologico, le nuove tecnologie e la ricerca, rivolte al sostegno della lotta contro il dissesto idrogeologico, la valorizzazione dei cambi generazionali, le iniziative a favore dell’analisi territoriale sugli effetti dei cambiamenti climatici e il nuovo regime dei mercati esteri, vedono i giovani sul palco come protagonisti e trascinatori di nuove idee.

Per info e contatti su workshop e formazione
Per ricevere calendario e iscriversi alla formazione
zragricoltura@libero.it

Le aree di riferimento tematico specifico del bando investono nel dettaglio il settore delle Nuove Tecnologie in Agricoltura, le Attività di supporto e secondarie alla multifunzionalità (M.I.A.), il turismo Rurale, il Paesaggio e la Biodiversità, la Sicurezza e la Qualità dei prodotti e dei processi produttivi, la filiera del Biologico, l’Alimentazione sostenibile.

tra tutti i progetti selezionati verranno premiati quelli inseriti nel motore di ricerca della nuova progettualità italiana, costituito da un grande team di esperti di settore ed aziende partner che si accostano all’iniziativa in veste di promotori e collaboratori e che potranno coglierne le opportunità di sviluppo visionando i progetti esibiti, di volta in volta, nelle più significative fiere di settore e nel più grande Osservatorio Green realizzato in area Metropolitana, la struttura multifunzionale di ZR Experience con un’estensione di oltre 2.500 metri quadri interamente dedicati alla Biodiversità.

Particolare attenzione verrà dedicata alle candidature ed ai progetti inerenti i settori della Arti Applicate, col fine di costruire una rete unitaria di specificità tutte in dialogo fra loro, e selezionare i migliori progetti da includere in una serie di eventi espositivi speciali sviluppati secondo i principi dell’economia circolare ed inseriti in un catalogo documentario realizzato ad hoc che verrà inviato nelle più prestigiose sedi nazionali ed internazionali dedicate all’imprenditorialità per l’agricoltura ed il design: musei, gallerie, aziende e fondazioni dei vari settori coinvolti.