Loading...
About 2017-11-20T14:01:05+00:00

#TrenoDellaBiodiversità.

LA RETE DEI PARTNERS E IL PIANO DI COMUNICAZIONE

Con la regia di Gianluca Cristoni, Presidente della Fondazione BioHabitat e di Marcella Marzari, Direttore editoriale del progetto Biodiversity.Bio, la rete dei partners si diversifica a seconda dell’area di intervento.

Consci che la professionalità e la creatività debbano essere affidate a leader del settore e che la storia di un progetto sia di fatto il patrimonio professionale messo a disposizione di un’idea ove ci siano progettualità e strategia di contenuti, Biodiversity.Bio si appoggia alla produzione della MMMovie per l’organizzazione e la gestione di tutta l’area redazionale, mentre si affianca alla Fondazione BioHabitat per la realizzazione del Treno della Biodiversità negli eventi del territorio.

Un percorso iniziato da Gianluca Cristoni da oltre quindici anni e che detiene oggi, il vero bagaglio culturale in fatto di Multifunzionalità in Agricoltura, sostegno alla Biodiversità, progettualità nelle aree pubbliche e private e naturalmente il fattore emozionale degli allestimenti in aree fieristiche di cui Latifoglia Group è la punta di diamante.

Nuove tecnologie, architettura e design sono gli strumenti che aggiornano il quotidiano della strategia di comunicazione e che offrono ampio spazio anche al confronto nella formazione, includendo nel progetto per il 2018 anche Scuole, Istituti professioni, Accademie e Università.

Partendo dal patrimonio del Parco della Biodiversità che la Fondazione BioHabitat mette a disposizione, la scelta di portare avanti un messaggio condiviso di sostenibilità ambientale anche in comparti economici più specifici, proponendo un Un Viaggio fatto di Uomini, di Semi e di Piante, c’è l’essenza del Made in Italy in Agricoltura. Ove i mercati rispondo a un fatturato nazionale in crescita a due cifre, il cambiamento non è solo uno stile di vita, ma una vera e propria analisi sociale da comprendere anche attraverso le giovani generazioni.

Per questo motivo, accettando la sfida di posizionarsi solo sul web e aprendo delle finestre di marketing condivise con partners nazionali come Master Blog, WebSuggestion e DigiTrend, Biodiversity.Bio si propone di usare un linguaggio semplice, pronto per essere condiviso dai social e dal pubblico traghetizzato, ma con una vena ironica, emozionale e nella scrittura del racconto.

Lo studio di registrazione fisso per tutto il 2018 si trova a Bologna nel Business Center di Easy Academy, presso il centro Congressi 7Gold, unendo così anche l’opportunità di aggregare servizi collaterali per la promozione. Una serie di aule attrezzate per lo streaming, sale riunioni per gli incontri tematici e convegni, zona day office di appoggio durante gli eventi, sono solo alcuni esempi pratici di un partners che nell’intero territorio italiano permette di rendere fruibile e accessibile anche la creazione di momenti di condivisione, press events e approfondimenti.

E’ grazie a un percorso di investimento strategico, di posizionamento sul mercato internazionale che il successo in fatto di credibilità e potenzialità del progetto, che i partners del 2017 hanno potuto partecipare a eventi come Petra-ModenaAntiquaria (MO), TuttoFood e Salone del Mobile (MI), Fiera dell’Agricoltura a Foggia, Sana e Cersaie a Bologna e infine Agrilevante a Bari.

Nel 2018 il nostro viaggio si struttura nei contenuti amplificando i successi del 2017 e innescando un viaggio fatto di testimonianze di eccezione e patrocini internazionali come il Green Building Council Italia, a conferma che il percorso del nostro treno di contenuti ha un riscontro reale sul territorio.

Per essere un messaggio trasparente e credibile le finestre delle dirette streaming dallo studio, sono diventate un appuntamento fisso per le oltre 400 mila visualizzazioni  mensili in live e gli oltre 3000 a puntata del format quotidiano dalla pagina di Facebook, con punte di ascolto oltre gli 11 mila contatti.

Per noi questa rappresenta una vera e propria ricerca, un osservatorio tematico, un punto di partenza nella conoscenza di un mondo in continuo sviluppo, in grado oggi di creare una rete d’impresa, con a base i valori e gli sforzi d’investimento dei singoli imprenditori.

Nel complesso ci addentriamo nel Bosco delle novità e delle professionalità, ascoltiamo le Storie in prima persona, rilanciamo idee che possono diventare oggetto di nuovi percorsi e usiamo la scuola che Madre Natura ci mette a disposizione per evitare di perdere i principi su cui si fonda la Biodiversità del Pianeta Azzurro.

Salire sul #TrenoDellaBiodiversità di Biodiversity.Bio è aiutarci a raccontare una Favola.
Perché se vuoi raccontare una Favola devi entrare in un Bosco.

Join Us…
Voi raccontate una Storia, noi raccogliamo emozioni!