Loading...
Chi Siamo 2015-02-10T19:21:19+00:00

Biodiversity.Bio

Promuove i soggetti testimoni dei valori a sostegno della Biodiversità.


(guarda il video trailer del progetto)

Come un treno in partenza che punta al 2019 percorrendo l’Italia nella partecipazione diretta a Fiere e Manifestazioni internazionali.

Un percorso iniziato nel 2001 e che oggi prosegue con la partecipazione della Fondazione BioHabitat con l’obiettivo di raccogliere e promuovere testimonianze, storie e tradizioni del Made in Italy, in un percorso strategico accompagnato da Ministeri, istituzioni, Associazioni di categoria e aziende leader nel settore agricoltura, ambiente e florivivaismo.

Prossimi appuntamenti

Inizio a giugno della Caccia al tesoro della Biodiversità – Web e Magazine Online
Bologna: Sana 2017 – Area Convegni e Area esposizione – Il Biologico Certificato
Bologna: Cersaie 2017 – Biodiversità – Idee e contributi dell’Alta Tecnologia – Convegni e area esposizione

(ascolta le parole di Gianluca Cristoni – Fondazione BioHabitat)

il set a Modena

(guarda il video del set a Modena)

Il format del progetto Biodiversity.Bio si sviluppa attraverso eventi promossi durante le più importanti Fiere e Manifestazioni di settore del 2017 con un filo conduttore unico e su una sceneggiatura che racconta una storia, trasformando i convegni anche in set cinematografici.

Milano: Salone del Mobile di Milano – Design Week – Materials Connexion e ForestArena
#BiodiversityBio ha visitato l’hub di Material ConneXion Italia dedicato a materiali, nuove tecnologie e sostenibilità. Importante novità di quest’anno è stata la mostra-evento “New Materials for a smart city”  che ha offerto una panoramica sulle frontiere dell’innovazione materiale per la creazione della città intelligente.

Foggia: Fiera dell’Agricoltura – Multifunzionalità in Agricoltura – Convegni a tema Dissesto Idrogeologico.  Numeri e slide hanno fotografato il dissesto idrogeologico della regione, si sono affrontati i temi caldi nella presentazione del nuovo PSR e si è parlato di Biologico.

(leggi l’articolo del Diario di Viaggio del #trenodellabiodiversità)

Il tema verrà replicato e approfondito nella sede a Bari dell’evento Agrilevante 2017

(guarda la playlist degli interventi)

Milano: TuttoFood – con la partecipazione dell’Università degli Studi di Milano.
Al centro dell’iniziativa il Parco della Biodiversità all’Expo 2015 di Milano.
Si è voluto portare avanti quella eredità spiegando in modo diverso il concetto di biodiversità, utilizzando soprattutto il linguaggio delle piante e del passaggio agrario.

Bologna: Giardini e Terrazze – Il Labirinto della Biodiversità a cura di Latifolia Group e Miss Mondo.

(leggi l’articolo di sintesi della giornata)

Tantissime persone hanno attraversato il Labirinto, affascinate dalle palme all’ingresso, dalle verdi e lussureggianti pareti, dal tunnel fiorito. Poi è arrivato il momento della sfilata: venti splendide ragazze hanno sfilato per contendersi il titolo. Prefinalista Nazionale Biodiversity.Bio, la miss della Biodiversità.

(leggi le interviste a Gianluca Cristoni)

(scopri come partecipare)

La Caccia al Tesoro della Biodiversità è un gioco virale pensato e promosso con l’idea di avvicinare il pubblico ai temi del sostegno all’ambiente e alla biodiversità, ai valori, alle tradizioni e alle nuove visioni nel campo dell’agroalimentare e del biologico. Il pubblico è invitato a rispondere alla domanda “Come vorresti salvare la Terra” promuovendo uno dei valori aziendali che troveranno sul profilo di Biodiversity.Bio e che corrisponde a una delle aziende partner. Includendo anche un commento creativo e di contenuto, il pubblico partecipa alla selezione dei Premi.

Testimonials e interviste a sostegno di  architetti, designer, paesaggisti, accademici, metteranno al centro dei loro interventi idee e prospettive per la salvaguardia dell’ambiente e della biodiversità, con un occhio sempre volto alle delicate interazioni tra uomo e paesaggio.

Finale 2017

Bari: Agrilevante 2017

Tutto si conclude con un grande evento a cui partecipano tutti partners del nostro viaggio, accompagnati dai giovani imprenditori in agricoltura (Green Rebels).

L’area dedicata, con la creazione di angoli costruiti come dei veri e propri vagoni dei un Treno (Biodiversity Express) arriva alla sua sintesi espositiva e di contenuto grazie a uno staff qualificato di esperti e professionisti di caratura nazionale.

Durante l’evento le nuove tecnologie della comunicazione sono accompagnate da video e proiezioni di nuova generazione ma non dimentichiamo anche la nostra storia che verrà raccontata in un libro, che raccoglie le tavole di un fumetto in cui i personaggi disegnati da Matteo Boncompagni, saranno affiancati dal reale, vero e verosimile percorso di “un Viaggio fatto di Uomini, di Semi e di Piante”.

A voi la scelta! Salite sul #trenodellabiodiversità?

Per il pubblico è possibile avvicinarsi alle tematiche a cuore della Fondazione partecipando con la propria creatività, e con l’invito di rispondere a una semplice domanda: “Come vorresti salvare la Terra?” – vedi Caccia al Tesoro della Biodiversità

Per i Partners di progetto è a disposizione uno spazio dedicato, sia fisico che virtuale che nel corso di 6 mesi racconterà la storia, i valori e i prodotti, sviluppati da piccoli e grandi imprenditori del nostro Made in Italy.